segui LMN:     

Gli UNCLE BARD & THE DIRTY BASTARDS presentano il video di “Too Old To Stop Now” tratto dal nuovo album HANDMADE!

0 commenti

UNCLE BARD & THE DIRTY BASTARDS

Presentano il video di Too Old To Stop Now

Tratto dal nuovo album

HANDMADE!

 

GUARDA IL VIDEOhttps://youtu.be/20EihTJmqA0

 

 

 

"L'unica motivazione per essere un musicista, soprattutto in Italia, va ricercata nel profondo ed incondizionato amore nel fare musica e nel raccontare le proprie storie. Tante volte viene voglia di arrendersi e ci si chiede se tutto questo valga i sacrifici che si devono fare giorno dopo giorno. Ma noi Dirty Bastards ci rendiamo anche conto che ormai, a 35 anni suonati, si è decisamente troppo vecchi per smettere!"

 

Il video di "Too Old To Stop Now" è una piccola testimonianza di quello che accade "dietro le quinte" di un tour di Uncle Bard & The Dirty Bastards. Migliaia di chilometri macinati ogni anno in giro per la nostra bella penisola e per l'Europa, divertendosi e facendo divertire il pubblico con i loro spettacoli. Un video , dall'attitudine punk e senza troppi fronzoli proprio come Uncle Bard & The Dirty Bastards.

L'attività live è il cuore pulsante dei Bastards, quindi, non aspettate di diventare troppo vecchi per andare a vedere un loro concerto! "


Giuseppe Fabozzi muore a soli 18 anni

0 commenti

Dovevano essere giorni di festa per la famiglia Fabozzi ed invece un atroce destino ha bussato alla loro porta, strappando alla vita il giovanissimo Giuseppe, di soli diciott'anni.

Tutto erano già pronti festeggiare il compleanno del giovane ragazzo e i genitori si preparavano a festeggiare il loro unico figlioletto. È stato un… Giuseppe Fabozzi


Arriva alla sua decima edizione la FESTA DI PRIMAVERA di Milano… da venerdì 12 a domenica 14 maggio presso il Parco Nord

0 commenti

Tre giorni incendiari con Molteplici Street Food di Etnie del Sud Del Mondo e dei Balcani.Arriva oggi alla decima Edizione

Festa di Primavera

molte sorprese e intrattenimenti musicali.

 

DA VENERDÌ 12 A DOMENICA 14 MAGGIO

Parco Nord Milano Niguarda

viale Enrico Fermi, 98 – 20137 Milan, Italy

 

La festa di primavera è un evento eno gastronomico dedicato al cibo e alla musica in una location incantata a Milano.

Al suo interno stand, Truck Food, Mercatino Multi-etnico e Artigianato.

Molti anche gli appuntamenti musicali. All’interno della festa molti generi musicali diversi presenti. Reggae, Balkan, rock e Folk.

In più, 



 

NOVITÀ ASSOLUTA

SILENT PARTY il 12 maggio dalle 22.00 fino a tarda notte!

https://www.facebook.com/events/1284643288321104/?ti=icl  




 

 

L'INGRESSO È GRATUITO

Info e Prenotazione: 

Email: produzionifolkdautore@gmail.com

 

 

PROGRAMMA MUSICALE

 

VENERDI'’ 12 MAGGIO

19:00 – CENE APERITIVI DEL SUD

22:00 – LIVE DOMO EMIGRANTES

23:30 – SILENT PARTY

 

SABATO 13 MAGGIO

Dalle 11:00 – PRANZI, PIC NIC, CENE, APERITIVI DEL SUD

22:00 – LIVE MALAPIZZICA

 

DOMENICA  14 MAGGIO

Dalle 11:00 - PRANZI, PIC NIC, CENE, APERITIVI DEL SUD

Dalle 21:00 - LIVE PINK FOLK DI POMPEI


Chi è Roberto Meneguzzo?

0 commenti

Chi è Roberto Meneguzzo? Roberto Meneguzzo ha fondato PFH nel 1982 e ne è attualmente Consigliere. È anche Consigliere di VEI Capital, Venice, VGH. Coordina l’attività di consulenza sulle tematiche di corporate finance e sulle operazioni di M&A.


Tornei di Calcio Giovanile e la Passione per lo Sport

0 commenti

Sei un amante dal gioco del calcio e sei uno di quelli che ancora sono rimasti affezionati ai vecchi e tradizionali tornei dove squadre professioniste o amatoriali provenienti da ogni parte del mondo si scontrano tra di loro? Da oggi, troverai moltissime organizzazioni create con il solo proposito di darti la possibilità di venire a conoscenza con solamente pochi clic di tutto il meglio dei tornei di calcio giovanile e amatoriale che si stanno svolgendo o si svolgeranno a breve nelle più svariate località sia italiane sia europee. Tenendo sott’occhio il calendario e il catalogo messo a disposizione per ogni cliente, avrai l’occasione di sapere dove doverti recare per assistere ai migliori tornei giovanili esistenti attualmente. Decine e centinaia di tornei si svolgeranno durante il corso di tutto l’anno dando modo a chiunque abbia anche solo qualche giorno oppure un weekend libero e di vacanza, di dedicarsi a un’attività divertente ed emozionante come quella di guardare dei magnifici tornei dove giovani talenti si mettono in mostra e giocano a pallone nelle migliori location europee.

 

Divertimento e Location Mozzafiato

I tornei di calcio giovanile fondono il divertimento puro del gioco del pallone con delle location mozzafiato nel quale ragazzi provenienti dai continenti più vari del mondo possono mettersi in mostra e divertirsi giocando a pallone in stadi e strutture futuristiche e all’avanguardia. Per tutti gli appassionati del calcio giovanile e amatoriale, sarà un’occasione unica per fondere la passione per il calcio con la possibilità di trascorrere uno o più giorni nelle più belle città d’Europa. In questo modo si assisterà a delle fantastiche partite nelle quali si scontreranno i giovani campioni del futuro e si avrà allo stesso tempo l’opportunità di entrare in strutture e impianti sportivi all’avanguardia, realizzati appositamente per far si che lo spettatore possa godersi appieno lo spettacolo offerto dallo sport più bello del mondo. Inoltre, si sarà ospitati da delle strutture alberghiere moderne e dotate di ogni comfort e servizio, per dare modo a tutti coloro che desidereranno trascorrere dei giorni all’insegna dello sport e del divertimento di poter alloggiare in delle strutture adeguate.

 

Un Weekend Alternativo coi Tornei Giovanili

Professionalità, fair play, divertimento e location sono le quattro parole chiave che caratterizzano i tornei estivi giovanili e tutto ciò che gira intorno a essi. Non si tratta esclusivamente di semplici tornei tra amici, organizzati per trascorrere del tempo in compagnia, ma al contrario questi tornei giovanili sono dei veri propri eventi organizzati per attirare pubblico e far si che qualunque appassionato di calcio giovanile e amatoriale possa godersi il meglio del calcio giocato, facendo diventare tutto ciò una vera e propria vacanza sportiva all’insegna dello sport e del divertimento. L’organizzazione di eventi di tale portata non può che essere realizzata da società che lavorano nel campo da diversi anni, e che hanno avuto modo di conoscere l’ambiente e le modalità ideali per la realizzazione di tali manifestazioni ludico-sportive. Potrai conoscere tutte le mete più affascinanti dove poterti recare in un batter d’occhio e assistere a questi eventi straordinari e dei quali ti innamorerai alla prima partecipazione.


VALERIO DI FALCO CONCLUDE L’ACCORDO CON IL SANREMO MUSIC AWARDS E PROGRAMMA LA MANIFESTAZIONE IN FLORIDA AL BICE NAPLES

0 commenti

Siglato l’accordo tra il Sanremo Music Awards e il Bice Naples per portare il meglio della musica italiana in Florida, complice l’intermediazione di Valerio Di Falco, restaurant manager del Bice Naples, uno dei migliori ristoranti italiani in Florida. Fatto l’accordo ora si deciderà la data e gli artisti che saranno protagonisti della Kermesse. Questa della Florida è la prima tappa del Sanremo Music Awards in terra americana, se non vogliamo considerare le tappe fatte nel 2006 a Città del Messico, Guadalajara, Puebla  e Monterrey, pertanto fervono i preparativi per questa tappa che si prepara ad essere la più importante della stagione del 2017. Valerio di Falco lo ricordiamo come Chef al Pascià di Riccione, poi manager al Rainbow Hotel a Londra, al Billionaire di Porto Cervo ed ora Nicola Convertino, il Patron del Sanremo Music Awards, lo ritrova come manager nella compagnia Bice Group, una catena di ristoranti di prestigio presente quasi in tutto il mondo (Florida, California, Dubai, Argentina, Kuwait, Iran, Abu Dhabi, Tokio, Milano, Palm Beach). Un connubio tra le due realtà che porterà sicuramente un evento di qualità e prestigio, coniugando la professionalità e la cucina italiana dei ristoranti Bice con la musica e l’arte del Sanremo Music Awards.


Invasione BiSMART

0 commenti
h. 9.00 – Incontro e registrazioni presso il Museo Diocesano
h. 9.30 – Visita (gruppo max 20 persone) alla mostra “Bisceglie e i suoi Santi. 850 anni di storia religiosa e civile della città di Bisceglie, raccontati attraverso le immagini dei Santi di Bisceglie”.
Le visite si susseguiranno ogni 15 minuti, per gruppi da 20 persone massimo. L’ultimo ingresso è previsto per le 10.00. La visita dura 1 ora circa.
h. 10.00 – 12.00 – alla scoperta del centro storico, ripercorrendo i luoghi della mostra:
– Palazzo Vescovile (sede del museo)
– Cattedrale
– Seggio – Piazza Cattedrale
– Via Cardinale Dell’Olio
– Arco del Catalano
– Teatro Garibaldi – Porta Zappino
 
h. 12.00 – Visita al Palazzo Tupputi
All’interno del Palazzo Tupputi, sede del Laboratorio Urbano di Bisceglie, oltre alla visita delle struttura, sarà possibile visitare inoltre:
 
– la mostra “A Polaroid For a Refugee”. Il progetto fotografico della fotogiornalista italiana a Londra, Giovanna Del Sarto, dedicata alla integrazione sociale, al Mediterraneo e ai migranti (http://www.huffingtonpost.it/2017/02/08/polaroid-refugee-roma_n_14637264.html)
 
– il percorso multisensoriale allestito dal GAL Ponte Lama “Dalla Terra al Mare”
 
Contestualmente, durante la mattinata e lungo il percorso previsto dalle invasioni, sarà possibile addentrarsi nel “Make Market, il mercato urbano che aspettavi”. Una mostra mercato che unisce la valorizzazione dei luoghi del centro storico di Bisceglie e le bellezze della città, al lavoro dell’artigianato e del design d’eccellenza. Un vero e proprio evento con aperitivo e musica e Swap party, per uno shopping intelligente. Il Make Market è organizzato dalla associazione di promozione sociale Mosquito.
 
Durante la mattinata, i partecipanti verranno stimolati a interagire con i canali social del progetto BiSmart mediante la pubblicazione di post, foto, video e audio, con gli hashtag #invasionidigitali 
 


Gianni Boncompagni

0 commenti

Il grandissimo Gianni Boncompagni nasce ad Arezzo, il tredici Maggio dell'anno 1932, nella città di Roma, e muore il sedici Aprile dell'anno 2017. E' stato un bravissimo regista televisivo, autore televisivo, paroliere e radiofonico, scomparso domenica, all'età di 84 anni.

 

La figlia Barbara ricorda così suo padre: "Papà ha cresciuto tre figlie con tanto amore. Quando all'inizio i miei si separarono avevo un anno di vita, racconta Barbara. Le mie sorelle avevano 3 e 6 anni. Papà era giovanissimo, all'inizio della sua brillante carriera. Avrebbe potuto affidarci…  Gianni Boncompagni


Pagina 4 di 1593« Inizio...«23456»...Fine »