segui LMN:     

Il condominio sceglie le tabelle da modificare.

0 commenti

Il principio c’è, ed è chiarissimo: oggi le tabelle millesimali del condominio possono essere approvate e modificate a maggioranza, e non più all’unanimità. Mentre prima bisognava mettere tutti d’accordo (cosa spesso impossibile), ora basta l’ok della maggioranza dei presenti in assemblea, che rappresentino almeno 500 millesimi. Una maggioranza più solida, però, sarebbe auspicabile, soprattutto chiarendo prima su quali tabelle intervenire


Dove organizzare un divertente Addio al Nubilato?

0 commenti

La tua amica del cuore si sta per sposare e tu vuoi organizzarle una festa indimenticabile?

Il problema è che non sei riuscita a trovare un contesto adatto, giovane, spiritoso e divertente in cui celebrare il tradizionale Addio al Nubilato in compagnia di tutte le amiche.

La tua ardua ricerca termina qui, la soluzione che fa per te è il Bounty di Rimini! (continua…)


I vantaggi e i risparmi che ci porterà il nucleare

0 commenti

Vorrei analizzare un pezzo uscito oggi sul “Resto del Carlino”, in cui sostanzialmente si fa il punto della situazione, alla luce di quanto emerso a Cernobbio in questo fine settimana. La novità è che è stato presentato uno studio Enel-Edf, in cui si danno informazioni e dettagli sui vantaggi, i risparmi economici che si avranno e anche (molto importante) i benefici a livello climatico. Cito questi dati in modo da rinforzare anche i miei precedenti post con qualcosa di effettivamente tangibile. (continua…)


Ammazzane uno …..

0 commenti

E’ accaduto oggi quello che in altro secolo era una massima del più bieco stalinismo e, più recentemente, del terrorismo cosiddetto rosso (bisognerebbe rileggerli un pochino quegli anni e capire, fra le altre cose, se davvero i manovratori del terrorismo “rosso” erano della stessa parrocchia o di qualche altra meno rossa ma con altri scopi..): ammazzane uno per educarne cento! Angelo Vassallo, sindaco di Pollica è stato ammazzato con stile puramente camorristico. Chi era? Un Cittadino impegnato, tutto qui. E’ una lezione questa che ci viene impartita: chi s’intromette fa questa fine; tutto chiaro, purtroppo. (continua…)


IL (SUO) POSTO FISSO

0 commenti

Nell’Italia che si presume democratica ospitiamo uno straniero (il Papa), che viene eletto attraverso regole antidemocratiche e medievali.


(continua…)


ANDATE A CAGARE

0 commenti

Non me la prendo con chi vi ha votati,
non me la prendo con chi vi ha buggerati.

Lo so che per voi è un gran sollazzo,
da mortadella al nano ci avete rotto il cazzo.

Più sopportar non posso dal fannullone al nano
dalla Gelmimi a Umberto sullo stesso piano. (continua…)


LARGO AI CAMMELLI

0 commenti

Se la montagna non va a Maometto, Maometto arriva in Europa (via Italia), grazie alla predicazione del beduino Gheddafi.
… Lui, povero illuso, crede di poter incantare le italiane con il suo fascino. E intanto Berluska (che in questo è uguale), gli stende un bel tappeto. Dopo avergli baciato le mani, s’intende!
(continua…)


“CORSA ALLA PRIVATIZZAZIONE”

0 commenti

Nel susseguirsi degli ultimi anni si sono viste tre riforme, prima la Moratti, poi la Fioroni, ora la Gelmini. Abbiamo assistito al disastro delle finanziarie di sinistra, che non hanno onorato gli impegni presi, contribuendo a impoverire ancor di più la scuola pubblica. Il Ministro Fioroni diminuì la spesa pubblica aumentando però di centinaia di milioni di Euro i contributi alle scuole private, le quali già usufruivano di notevoli finanziamenti da parte di Regioni, Province e Comuni, non considerando che queste raccoglievano solo il 4% della popolazione scolastica italiana. – Il governo Berlusconi con il Ministro Gelmini hanno così trovato già spianata la strada per dare un colpo di grazia alla scuola pubblica. (continua…)


Pagina 1561 di 1566« Inizio...«15591560156115621563»...Fine »