segui LMN:     

ARE YOU REAL? Presenta “WE ARE THE WILDS THINGS” Primo video tratto dall’album SONGS FROM THE IMAGINARY YOUTH (Sisma / Dischi Soviet Studio)

0 commenti

ARE YOU REAL?

Presenta

"WE ARE THE WILDS THINGS"

Primo video tratto dall’album

SONGS FROM THE IMAGINARY YOUTH

(Sisma / Dischi Soviet Studio)

 

GUARDA IL VIDEO

https://youtu.be/-MTPgL31kM8

 

 

“We Are The Wild Things” è una favola urbana. Esplora il lato più tenero e surreale di Are You Real?. Si racconta una piccola storia d’amore nata fra negozi e condomini, che deflagra in un urlo collettivo. I protagonisti sono Alpaca, e lo sono anche i destinatari ideali del video. Certamente mi sono ispirato a “Where The Wild Things Are” di Spike Jonze, ma ho cercato soprattutto una strada personale in questo, che è il mio primo video di fiction. Come attori ho chiamato quattro amici, il copione era un fiore blu. Volevo una città anonima come scenario, per fortuna abito a due passi da Mestre. Grazie alla gentilezza di alcuni negozianti ho potuto girare gli interni necessari. Per il resto abbiamo filmato in mezzo ai passanti che ci indicavano e le macchine che ci schivavano. Cosa aggiungere? Questa favola, come tutte le favole, ha una morale serissima: Alpaca di tutti i paesi, unitevi!

 

Sceneggiatura e regia: Andrea Liuzza

Aiuto regia: Flavia De Strasser

Luci: Ivana Galli

Con: Marco Agostini, Cinzia Reghellin, Christian Renzicchi, Robert Philips

Un ringraziamento speciale a Elena Gatto e Lorenzo Bernardinello, al supermercato Metà e alla fioreria La Rosa Rossa di Mestre, e alla ditta Jmax Srl


MUSICRAISER E BELIEVE RIVOLUZIONANO LA VIA AL SUCCESSO MUSICALE

0 commenti

Con ACCELERATOR

MUSICRAISER E BELIEVE RIVOLUZIONANO LA VIA AL SUCCESSO MUSICALE

 

MUSICRAISER ACCELERATOR powered by BELIEVE

 

“Cosa serve oggi ad un musicista per sviluppare la propria carriera in modo concreto ed efficace?

- Visibilità

- Fan base

- Risorse economiche per una buona produzione

- Opportunità live

- Struttura professionale che supporta l'artista

- Strategia di comunicazione efficace

 

Tutte queste cose Musicraiser le offre con il progetto Accelerator, in collaborazione con Believe:promozione web e social, una vetrina con più di 100K raiser, finanziamento con crowdfunding, opportunità live nei più grandi festival italiani, stampa e distribuzione con Believe e 3 mesi di ufficio stampa. Una nuova opportunità assolutamente meritocratica per lo sviluppo della carriera di un artista.“

 

Musicraiserla nota piattaforma di crowdfunding musicale leader in Italia, con oltre 850 progetti musicali finanziati in 4 anni grazie ai 100.000 raiser iscritti, insieme a Believe, multinazionale indipendente, leader nella distribuzione e nel marketing digitale, uniscono le forze e presentano Musicraiser Acceleratorla rampa di lancio che manda in orbita la carriera musicale degli artisti più seguiti sulla piattaforma.

 

A tutti i musicisti che coinvolgeranno almeno 200 fan in una campagna di crowdfunding verrà offerto un contratto che comprende la distribuzione digitale e l’album CD nei negozi, più tre mesi di ufficio stampa (carta, web, radio e tv), mantenendo la libertà artistica e la proprietà del master.

 

Non è un contest, ma un’opportunità meritocratica per entrare nel mercato discografico dalla porta principale

 

Ma il traguardo dei 200 fan è solo lo step finale di un percorso di visibilità e promozione che premia gli artisti a partire dal coinvolgimento di 30 raiser.

 

Scopri di più: https://musicraiser.com/it/accelerator

 

 

MUSICRAISER

 

MUSICRAISER è la piattaforma leader del crowdfunding musicale e direct to fan service in Italia, fondata nell’ottobre 2012 dal cantante dei Marta Sui Tubi, Giovanni Gulino, e dalla compagna dj e event planner Tania Varuni. In solo 4 anni ha raccolto e distribuito più di 3.5M di euro finanziando oltre 850 progetti musicali con una community di oltre 100.000 iscritti. La piattaforma si rivolge ad artisti, promoter, case discografiche e agenzie di booking e permette di finanziare album, eventi e progetti speciali attraverso gli strumenti del crowdfunding (per chi ha bisogno di fondi per realizzare un progetto) e del pre-order (per chi vuole creare campagne di vendita abbinando l'album o il ticket di un evento ad articoli esclusivi per i fan). Il team fornisce consulenza e, su richiesta, anche realizzazione e spedizione di merchandising a tiratura limitata. Ogni campagna viene spinta promozionalmente attraverso azioni di social-marketing mirato al fine di massimizzare i risultati di vendita e di visibilità. Hanno utilizzato i servizi di Musicraiser: BJÖRK, JOHN MALKOVICH, PHILIP GLASS, FRANCO BATTIATO, CALIBRO 35, MISTAMAN, EGREEN, DENTE, ZEN CIRCUS, MINISTRI, LEVANTE, Post-CSI, FEDERICO FIUMANI, LO STATO SOCIALE, ALESSIO BERTALLOT, GIANNI MAROCCOLO e tanti altri.

 

 

BELIEVE DIGITAL

 

Believe, con sede a Parigi, è il principale distributore e fornitore di servizi discografici, interamente indipendente, per artisti ed etichette nel mondo, 5° partner di YouTube in Italia (fonte ComScore).

 

La divisione Italiana, fondata da Luca Stante su incarico di Denis Ladegaillerie (Fondatore e Presidente del gruppo), in 10 anni si è imposta come leader nel mercato indipendente discografico, offrendo un servizio dedicato di distribuzione e promozione sia su contenuti musicali che su contenuti video, sia su piattaforme di download che di streaming, a livello nazionale e internazionale oltre che una vasta gamma di servizi complementari tra cui: distribuzione del prodotto fisico, gestione dei diritti  connessi, attività di marketing tradizionale e trade marketing, attività di promozione e comunicazione off line, radio, stampa e TV, marketing strategico con third parties (Synch, Brand Partnership, Compilation), web & social media marketing, licensing in and out, gestione dei diritti editoriali.

 

Believe ottimizza un vasto catalogo discografico di ogni genere che include alcuni tra gli artisti più rappresentativi del panorama musicale mondiale tra cui:

Ludovico Einaudi, Ezio Bosso, Roberto Cacciapaglia, Ghali, LP, Tre Allegri Ragazzi Morti, Cosmo, The Zen Circus, Bjork, Bob Sinclar, Fatboy Slim, Federico Scavo, Valerio Scanu, Mina, Mario Venuti, Cristina Donà, Briga, Shablo, Achille Lauro, Mr. Rain, Gente de Zona, Chiquito Team Band, Paolo Fresu, Giammaria Testa, Enrico Pieranunzi e molti altri ancora.

Believe mette inoltre a disposizione delle etichette i servizi di agenzia web, al fine di massimizzare le vendite del catalogo, sui canali di download, streaming e sui social network.

La recente acquisizione di Made In etaly (MIe), inoltre, ha influito nel consolidamento della quota di mercato rappresentata oggi da Believe, che costituisce ormai una vera e propria MAJOR INDIPENDENTE, ossia al servizio delle etichette e degli artisti indipendenti di tutti i generi musicali.

96

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-parent:”";
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:12.0pt;
font-family:Calibri;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-language:EN-US;}

Ufficio stampa LUNATIK per ACCELERATOR di MUSIC RAISER powered by BELIEVE –info@lunatik.i– www.lunatik.it


Da più di 50 anni, Milpres è la fonderia d’alluminio specializzata in pressofusione di leghe

0 commenti

Milpres prende vita nei primi anni '60, quando a Venegono (Varese) comincia la sua attività comefonderia d'alluminio.
Grazie alla professionalità e alla precisione che la contraddistingue, Milpres ad oggi abbraccia il mercato internazionale lavorando con i maggiori leader di molteplici settori in tutto il mondo.

fonderia alluminio

I servizi della fonderia d'alluminio Milpres

La specialità di Milpres è la realizzazione di prodotti in alluminio tramite l'innovativa tecnica dellapressofusione di leghe d'alluminio.
L'azienda dispone di uno staff di professionisti del settore che garantiscono la soddisfazione del cliente offrendo un valido supporto, con un attento ascolto e dispensando consigli sulla lavorazione affinchè il prodotto finito sia di assoluta qualità e di assoluta precisione. 
Milpres si occupa di progettazione di stampi, pressofusione di alluminio, controllo qualità e finiture accessorie, e molto altro tutto direttamente nella propria fonderia.

Milpres, la fonderia d'alluminio e il suo mercato internazionale

Milpres vanta una posizione favorevole essendo situata in una delle zone più industrializzate del mondo.
Ha sede a Venegono (Varese) ai piedi delle alpi, a soli 40 km da Milano, a 15 km dal confine svizzero e a 20 km dal hub di Malpensa 2000. Grazie a questo vantaggio è riuscita a stringere rapporti lavorativi internazionali con importanti leader di molteplici settori.
I prodotti di Milpres raggiungono la massima qualità e la loro eccellenza è riconosciuta nel mondo, tanto da essere applicati al settore tessile, dell'industria meccanica, dell'arredamento, dell'illuminazione e molto altro. 
Le materie prime di Milpres utilizzate per la pressofusione d'alluminio sono uniche nel loro genere, composte da materiali certificati e totalmente riciclabili, realizzati in Italia.
La fonderia d'alluminio si impegna ormai da tantissimi anni a tenere sotto controllo il miglioramento in termini di impatto ambientale, affinchè sia al minimo livello, e monitora altri fattori come le emissioni in atmosfera, lo smaltimento dei rifiuti e molto altro.
Milpres è la fonderia d'alluminio che ha a cuore l'ambiente, che realizza prodotti della massima qualità e precisione e che ha forte esperienza nel campo della pressofusione, per questi motivi è la prima scelta di importanti clienti. Sceglila anche tu per le lavorazioni in alluminio pressofuso, contatta l'azienda e richiedi un preventivo.


A FEBBRAIO, RICK WAKEMAN Il mitico tastierista degli YES e arrangiatore di fiducia di DAVID BOWIE… IN CONCERTO IN ITALIA per due sole date! Uno spettacolo unico… per “solo piano”… 8 FEBBRAIO @ TRENTO – 9 FEBBRAIO @ UDINE

0 commenti

RICK WAKEMAN

Il mitico tastierista degli YES

E arrangiatore di fiducia di DAVID BOWIE per anni

IN CONCERTO IN ITALIA per due sole date

Uno spettacolo unico… per “solo piano”

 

Mercoledí 8 febbraio ore 21.00

TRENTO

Teatro Auditorium Santa Chiara

 

INGRESSO

PLATEA CENTRALE €42 + €6 diritti

PLATEA LATERALE €36 + €5 diritti

PLATEA CENTRALE ALTO €30 + € 4,5 diritti

 

INFO&PREVENDITA

Info 0461 213834



 

Vendita on line:

www.ticketone.it 

www.primiallaprima.it 

www.geticket.it

 

 

Giovedí 9 febbraio ore 21.00

UDINE

Teatro Nuovo "Giovanni da Udine"

 

INGRESSO

PLATEA GOLD €50 + €7,5 diritti

PLATEA €42 + €6,3 diritti

PRIMA GALLERIA €36 + €5,4 diritti

SECONDA GALLERIA €30 + €4,5 diritti

TERZA GALLERIA €25 + €3,75 diritti

 

INFO&PREVENDITA

Info: 0431 510393

Vendita on line: www.ticketone.it

 

Rick Wakeman si esibirà in un concerto di solo pianoforte.Nato nei pressi di Londra nel 1949 e diplomato all'Opera della capitale, pianista classico passato alle tastiere, Wakeman – soprannominato "la lunga chioma bionda del rock" – ha iniziato la sua carriera negli anni ’60 come turnista, arrivando a incidere anche trenta pezzi l’anno. Entrato a far parte di uno dei gruppi precursori del rock sinfonico, gli Strawbs, è poi approdato ai mitici Yes, con i quali, in pratica,  inventò un nuovo modo di usare le tastiere e il Minimoog, aprendo letteralmente la strada alle moderne tecniche e ai suoni del progressive-rock. 

Con gli Yes ha inciso “Fragile”, “Close to the Edge” e “Yessongs”, album storici che hanno da tempo superato i 40 milioni di copie vendute in tutto il mondo.

Nel prossimo autunno sarà impegnato con Jon Anderson e Trevor Rabin con il progetto ARW e sarà in tour negli Stati Uniti nei mesi di ottobre e novembre.

Come solista ha inciso tra l'altro “The Six Wives of Henry VIII”, altro successo  planetario con i suoi oltre 10 milioni di copie vendute. È stato inoltre, per anni,  l’arrangiatore di David Bowie con cui ha scritto la celebre "Life on Mars" e di Elton John e ha realizzato album con numerosi altri artisti, tra i quali Cat Stevens, Black Sabbath e Lou Reed.


Secondo video per GIULIANO CLERICO tratto dal nuovo album L’UOMO TIGRE HA FALLITO

0 commenti

Secondo video per GIULIANO CLERICO tratto dal nuovo album L'UOMO TIGRE HA FALLITO

Per la title track

 

GUARDA IL VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=QibnaIYvZG8&feature=youtu.be

 

 

"L'UOMO TIGRE HA FALLITO" del 2016 di Giuliano Clerico,prodotto da I&I STUDIO Giulianova(Te). Mixato da Enrico Flynt Mambella presso RED DEVIL RECORDING STUDIO Pescara.Masterizzato da Marco Vannucci presso SPITFIRE MASTERING STUDIO Montesilvano(Pe)

 

 

GIULIANO CLERICO  – L'UOMO TIGRE HA FALLITO (I & I Studio)

Quarto disco per il cantautore indipendente Giuliano Clerico. Un disco che parla di eroi bukowskiani con vizi e debolezze che li mostrano non diversi dalla gente comune. Nove canzoni nate da suggestioni personali, nei bar delle zone industriali dove gli operai ascoltano e corteggiano la barista che racconta del proprio uomo che l’ha abbandonata, o di una visione spiazzante di Monkey Shines di George Romero in TV, che accompagna all'imminente alba, a un nuovo giorno uguale a mille altri. Scrittura fluente questa volta accompagnata da un lavoro impeccabile sugli arrangiamenti che rendono questo disco, di vago sapore barrettiana, una delle ultime sorprese da non perdere di questo 2016.


DOVE è il primo video Tratto dall’album ISOLAMENTO MOMENTANEO, disco d’esordio dei Florio’s in uscita il 19 gennaio 2017

0 commenti

DOVE è il primo video

Tratto dall'album ISOLAMENTO MOMENTANEO,

disco d'esordio dei Florio's in uscita il 19 gennaio 2017

 

guarda il video

https://youtu.be/hhUoqmRHiqY



Diretto da Antonio ZannoneCon Elio D'Alessandro e Dacia Dacun.

Florio's are:Valeria Maria Pucci – voxMarco Nardone – guitarDavide Pascarella – bassRiccardo Bianchi – drums

WEBSITE — www.floriosband.it 

FACEBOOK PAGE — www.facebook.com/floriosliveband

 

 

Florio's – Isolamento momentaneo (autoproduzione)

Un disco che parla molti linguaggi è una buona notizia. Rock è il punto di partenza e di arrivo in tutti i brani di questo nuovo disco della band. Ma il percorso per arrivarci e sviluppare il suono rock è "puntiforme". Arriva attraverso suggestioni cinematiche, aperture pop improvvise e successive esplosioni (vedi la bellissima "Il vuoto dentro"). Lo scheletro ritmico ha un chè di metronomico, e, anch'esso, viene spezzato all'improvviso e lascia sorpresi. I riff sono sempre assassini. Intorno a tutto questo la bellissima voce della vocalist. Una voce che fa pensare a chanteuse italiane d'altri tempi, o, per fare paragoni a un mix tra Consoli e la Ruggiero.


Pagina 4 di 151« Inizio...«23456»...Fine »