segui LMN:     



IL 14 LUGLIO , LEGA ITALICA PRESENTERA’ UNA COMMEMORAZIONE, IN MEMORIA DI RAFFAELA GODI, MAMMA D’ITALIA MORTA PER COLPA DELLE ISTITUZIONI ASSENTI.

0 commenti

La mamma che si è tolta la vita per colpa dello sfratto  e delle politiche del comune di Zola Pedrosa Bologna. Ora io mi chiedo come possono dormire glòi assistenti sociali, il sindaco, il vice sindaci, l'assessore alle case, e alla famiglia, come puo' dormire il presidente della regione Bonaccini, io me lo chiedo come fanno tutte queste persone a mettere la testa sul cuscino? Che indifferenza ! che negligenza da parte delle autorita' tutte …. sono piu' aiutati gli extracomunitari che i cittadini italiani … mi vergogno di appartenere a un paese come questo con FINTO BUONISMO che fa' morire i propri figli di FAME !!!!“ Raffaella Godi, la mamma di Zola Predosa BO che si è tolta la vita il  23/06/2015, il giorno prima aveva parlato della sua situazione inerente allo  sfratto che stava per subire il 9 luglio prossimo, ha parlato con  il suo compagno, il quale le aveva detto che non c'erano buone notizie all'orizzonte. " Ora Il sindaco dovrà risarcire i figli per il danno che ha cagionato ai queste due creature che hanno  10 e 11 anni e che dovranno crescere senza una mamma per colpa di un istituzione che non ha voluto aiutarla! Mi sembra che l'aiuto che il comune voleva dare era le caparre per  un appartamento a 600 euro al mese e poi chi pagava il canone se non riuscivano a pagare quello di prima , con questo gesto il comune si e' lavato la cosienza,  ma come ai stranieri si paga alberghi gratis agli italiani che non hanno nulla e che sono alla fame facciamo pagare un affitto di 600 euro trovata dai coniugi e no dalle istituzioni  che VERGOGNA!!!!!  Il comune subito se messo sulla difensiva dicendo che "I Servizi sociali hanno fatto tutto quanto in loro potere". Ma io mi chiedo se volevano aiutarla dovevano farlo almeno un anno fa' non aspettare che la storia diventasse irreparabile I servizi sociali specialmente in tempo di crisi dovrebbero essere molto piu' attenti e non far finta di essere dispiaciuti dopo.Anche adesso si rammaricano non per lei ma perche' si e' saputo della loro incapacita' e del loro menefreghismo. Il sindaco di zola e i servizi sociali si vergognino, un sindaco che non sa tutelare i propri cittadini e delle associazioni che aiutano solo gli extracomunitari dovrebbero non esistere….VERGOGNA“.Ora bisogna capire cosa si puo' fare per fermare queste tragedie , per questo il  14 luglio Piazza Maggiore a Bologna vi sara' una manifestazione oraganizzata da Davide Fabbri presidente di Lega Italica Emilia Romagna , quindi si prega nel comunicato dettato da Lega Italica di non starsene a casa con gli occhi chiusi e inermi contro uno stato sempre piu' dittatoriale e sempre piu' menefreghista nei confronti dei propri cittadini. Per questo Daniele Dragone Presidente di Lega Italica fa un invito a tutti i cittadini stanchi dei sopprusi da parte delle istituzioni e chiede di unire le forze  e gridare insieme a  Lega Italica tutta la rabbia e la disperazione che spesso sfocia in suicidi per quelli che non sopportano l'umiliazione di uno sfratto come e' successo alla povera Raffaela Gori che ha lasciato due figli piccoli e un marito.Quindi bisogna dicono gli organizzatori Dragone e Fabbri di  partecipare in massa  alla manifestazione per irocrdare  una nostra sorella italiana abbandonata a se stessa con due figli piccoli . Bisogna manifestare contro queste istituzioni ed i servizi sociali indifferenti e senza una valida offerta d'aiuto ripetono i rappresentanti di Lega Italica. Daniele Dragone e Davide Fabbri chiedono alla popolazione bolognese di essere tutti uniti con le proprie bandiere ,ma tutti uniti per un solo obbiettivo …… quello di chiedere giustizia per Raffaella Godi e chi ha sbagliato paghi ,e sopratutto di chiedere con forza che finisca il finto buonismo verso gli stranieri e si inizi ad aiutare le famiglie italiane che sono arrivate alla soglia di poverta' , per questo i rappresentanti della  Lega Italica dicono che deve finire il razzismo anti italico da parte delle istituzioni bolognesi e italiane .Continuando il loro intervento Daniele Dragone e Davide Fabbri hanno voluto ripetere che L'Italia è sopratutto una nazione che deve ospitare il popolo italiano dignitosamente come dice la Costituzione Italiana, e che nella manifestazione Proporranno una Targa o una Statua da porre nel luogo dove la MAMMA D'ITALIA SI È SUICIDATA IN MEMORIA DELLE TANTE MAMME MORTE  e dei tanti IMPRENDITORI, PENSIONATI, SUICIDATI  PER MANO DI UNO STATO LATITANTE E MENEFREGHISTA.


Domenico Marigliano Blogger

 


Non solo mare a Formentera

0 commenti

0
false

14

18 pt
18 pt
0
0

false
false
false

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:”";
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:12.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ascii-font-family:Cambria;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Cambria;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;}

Formentera la più piccola delle isole Baleari, dal 1999 dichiarata dall’Unesco riserva naturale protetta, è un patrimonio dell’umanità da difendere e preservare. Ma oltre alla prateria di Posidonia oceanica, la più grande del Mediterraneo, che rende le sue acque incredibilmente turchesi e trasparenti e attira sulle spiagge la gran parte dei turisti, l’isola è tutta da scoprire, a piedi e soprattutto in bicicletta.

 

Continua su Ecoturismonline.net

0
false

14

18 pt
18 pt
0
0

false
false
false

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:”";
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:12.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ascii-font-family:Cambria;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Cambria;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;}


Uscire o non Uscire Dall’Euro questo e’ il dilemma !!!!!!

0 commenti

Forse la Germania ha paura, perché se dovesse pagare i debiti la Grecia qualcuno potrebbe chiedere indietro quelli della Germania che le sono stati cancellati nei tempi passati? Spesso sbagliando ci si prende. Ad ogni modo, loro comandano e noi subiamo perché nessuno di chi ci governa negli ultimi 4 anni ha le palle di dire basta. Ma lo sapevate che alcuni anni fa´, la Germania non arrivava ai parametri UE. e che arbitrariamente non fu punita perche´si chiamava Germania ? ora e´la Germania che punisce con ammende chi non arriva al 3% del pil . Il signor Trier.de che sbaffera per la Merkel questo lo sa. Comunque non si capisce come dei Paesi in difficoltà economica possano "salvarsi" aumentando l'IVA, cacciando i dipendenti pubblici, riducendo il potere d'acquisto dei cittadini, alzando sempre l'età pensionabile aumentando di conseguenza la disoccupazione giovanile, aumentando le tasse sulle case bloccando il mercato immobiliare. Con le "riforme" telecomandate da Bruxelles i dati economici vanno sempre peggiorando… e non solo in Grecia. Il referendum greco è la prova provata che non sempre le scelte di un popolo sono fatte in piena libertà. Forse si può dire che a questo punto della storia qualunque sia la scelta non è una scelta libera ma estorta. Comunque resta sempre il problema di che vita si dovranno aspettare i greci per almeno i prossimi 20 anni. Questo deve far riflettere e considerare che, a turno, la prova muscolare della troika può abbattersi su altri.La scelta è tra una morte lenta alla quale seguirà un terremoto, oppure scatenare il terremoto ora e ripartire. Ammesso e non concesso che questo referendum implichi l'uscita dall'euro (scenario possibile ma certamente non scontato, perchè causerebbe l'avvicinamento della Grecia alla Russia -che ha già firmato un contratto per un gasdotto con sbocco in mediterraneo- ed alla Cina e gli USA ovviamente sono contrari) dopo la crisi una dracma debole richiamerà turismo ed investimenti e nel giro di "poco (uno/due anni?) la Grecia ripartirà fuori dall'euro. E' un precedente troppo pericoloso e va impedito. Anche con varie forme di terrorismo -economico e non- e spin management. Ci siamo già dimenticati di quanti giornalisti Greci sono finanziati dalla EU per influenzare la situazione? Io mi ricordo un intervista all'ex cancelliere Kohl.. il quale disse apertamente che anche l'italia non aveva i requisiti per far parte dell'unione.. ma pur di creare questa moneta unica .. qualcuno chiuse gli occhi… penso che sapessero anche della grecia…. e hanno chiuso entrambi gli occhi…  Pensiamo bene a cosa sta succedendo in questa Europa dittatoriale che minaccia e fa terrorismo economico, infatti se guardiamo bene e' chiaro che la BCE sta ricattando i greci per ottenere un SI alle urne: ha di fatto bloccato le banche all'annuncio del referendum, poi DRAGHI dice che se ci sarà un SI forse riapriranno i rubinetti alle banche, fanno ventilare ipotesi di prelievo forzoso sui correntisti oltre gli 8000 euro. Tutto ciò non ha precedenti nella recente storia dei paesi civilizzati. E' quasi paragonabile alle antiche cannoniere della Gran Bretagna che Sua Maestà scagliava contro i paesi indebitati riluttanti a pagare. Ma c'è una chiave di lettura molto più inquietante. Molti hedge fund di recente hanno scommesso pesantemente che la Grecia ripaghi in pieno i debiti. L'americano Einhorn col suo fondo ha comprato pesantemente bond greci a sconto sperando in un facile guadagno. Così si dice abbia fatto anche Davide Serra, l'amichetto del cuore di Renzi, col fondo alle Cayman. Draghi è noto per essere vicino a molti personaggi del mondo degli hedge fund. Draghi stesso lavorava alla Goldman Sachs. In quanto presidente della BCE di recente è stato criticato per dare troppe informazioni riservate a questi suoi amichetti. Stiamo assistendo anche a uno squallido salvataggio di speculatori amici di Renzie e Draghi. Perchè francamente solo in tal modo si giustifica l'inqualificabile e fondamentalmente stupido ricatto che i greci stanno subendo dalla BCE e da Bruxelles. La puzza qui è di cadavere putrefatto. Prego il fatto di indagare perchè questa è roba da premio Pulitzer. Intanto nel caos piu' assoluto il nostro amato premier  Rienzi ha detto agli  Italiani di non dovete avere paura , se pensiamo cosa disse all'amico Letta che no doveva avere paura e che doveva  stare sereno epoi la fregato, se poi andiamo ancora a fondo le parole che disse in tv  io il premier lo farò solo se mi voteranno i cittadini  di fatti  s'è visto come sono andate le cose quindi italiani  ci dobbiamo preoccupare e come della situazione che sta succedendo in Europa e sopratutto in Grecia !

Domenico Marigliano Blogger


“UNA VOCE PER L’UMANITÀ”

0 commenti

Effettivo aiuto • Effettivi risultati

L’uso di droga e la criminalità, l’intolleranza e la crudeltà, le calamità naturali e quelle create dall’uomo pervadono e degradano ogni area della società. Questi problemi sono talmente scoraggianti che fin troppo spesso i tentativi di eliminarli passano in secondo piano rispetto ai tentativi di limitarsi a contenere il danno. Riconoscendo la necessità vitale di arginare la spirale discendente, la Chiesa di Scientology e i suoi membri patrocinano programmi educativi secolarizzati per arrestare in modo efficace l’uso di droga, infondere tolleranza, accrescere la consapevolezza sui diritti umani e innalzare la moralità di intere popolazioni.
La meta è allo stesso tempo audace e ambiziosa: risolvere problemi diffusi in tutto il mondo ed arrestare il declino culturale che vi si sta insinuando, mentre si migliora il livello della società instillando valori che tutti possono condividere. Basati su decenni di esperienza, i programmi contribuiscono al cambiamento positivo di individui, comunità e intere nazioni. Sia tramite iniziative popolari sia tramite atti ufficiali, tali programmi migliorano concretamente le condizioni, quindi la richiesta aumenta in modo esponenziale.

 

La Verità sulla Droga: creare un mondo libero dalla droga

 

 

Uniti per i diritti umani: rendere i diritti umani una realtà globale

 

 

Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani: restituire dignità

 

 

La Via della Felicità: creare un mondo di onestà, fiducia e rispetto di sé

 

 

Ministri Volontari di Scientology: Si Può Fare Qualcosa

 

 


Ogni campagna si fonda sull’idea che l’istruzione è la pietra angolare del cambiamento. Prendono atto del fatto che solo se ben informate le persone sono in grado di prendere decisioni di condurre una vita libera dalla droga, etica, rispettosa, in armonia con il prossimo, i propri cari e i propri vicini che siano durature e arrechino cambiamenti. 
Ispirati dalle parole di L. Ron Hubbard, Fondatore della Religione di Scientology, che “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”, gli Scientologist si assumono la responsabilità non solo per se stessi e la propria famiglia ma, in modo più esteso, anche per la comunità. Essi sostengono con tutto il cuore questi programmi per renderli ampiamente disponibili. La panoramica presentata in questa pubblicazione fornisce una testimonianza dell’efficacia dei programmi con le parole di un’ampia schiera di persone e istituzioni che ne hanno tratto notevoli benefici.
La partecipazione e la collaborazione a tali iniziative è gradita e accettata volentieri da tutti coloro che tentano di migliorare le proprie condizioni e quelle altrui, con l’intento e la mira di creare un impatto in ogni angolo della Terra perché in tutto il mondo possa sorgere una nuova alba culturale.
Visita il sito www.
http://www.scientology.it. A Padova la Chiesa di Scientology è in via Pontevigodarzere, 10 – aperta da lunedì a venerdì dalle 09.30 alle 22.00 sabato e domenica dalle 09.30 alle 18.00 – tel 049 8756317


Ventun consigli per essere felici

0 commenti

 L. Ron Hubbard è uno degli umanitari più acclamati di questa e di qualsiasi 
 altra epoca perché fornisce soluzioni pratiche ai problemi dell’uomo. Con oltre 
 250 milioni di copie di opere in circolazione e decine di best-seller 
 internazionali, è anche uno degli scrittori più autorevoli di tutti i tempi.
 Tuttavia nessuna descrizione rappresenta più appropriatamente L. Ron Hubbard 
 di questa sua semplice dichiarazione: “Mi piace aiutare gli altri e ritengo che 
 il mio più grande piacere nella vita consista nel vedere una persona liberarsi 
 dalle ombre che oscurano i suoi giorni.”
 In quello stesso spirito, un movimento globale, oggi formato da molti milioni 
 di persone in più di cento nazioni, continua a portare avanti il suo retaggio 
 per il miglioramento sociale.
 “La Via della felicità” è una delle molteplici opere redatte dallo scrittore L.
 Ron Hubbard per ristabilire i valori morali di questa società.
 C’è una cosa che spesso dimentichiamo: “Cerca di trattare gli altri come 
 vorresti che gli altri trattassero te”. Questa citazione compare al punto 20 
 dell’opuscolo e spiega ampiamente l’effetto miracoloso ed il ritorno positivo 
 dell’applicazione di questo punto. “Quando si ha la fortuna di incontrare 
 uomini e donne ai massimi livelli della loro professione, ci colpisce il fatto 
 che essi sono in realtà le persone più simpatiche che abbiamo mai incontrato. 
 Questa è una delle ragioni per cui sono arrivate ai massimi livelli: tentano, 
 gran parte di loro, di trattare bene gli altri. E le persone vicino a loro 
 reagiscono nello stesso modo e tendono a trattarli bene e perdonano persino i 
 loro pochi difetti”.
 Ventuno punti stabili per guidare meglio la vita e tanto buon senso per essere 
 un po’ più felici; quelle risposte inseguite da tempo ora sono disponibili!
 Puoi trovare sul sito: www.laviadellafelicità.org la copia integrale ed anche 
 il DVD.


Opuscoli disponibili al bar Gradisca…La Via della Felicità

0 commenti

I volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology continuano a "seminare" il buon senso attraverso la distribuzione dell’opuscolo La Via della Felicità.

Durante la settimana  i volontari consegneranno la copia gratuita de La Via della Felicità  ai titolari delle attività pubbliche a Dogana che sarà messa a disposizione di tutti i clienti che frequentano questi locali.

 

Questo piccolo dono per ristabilire quei valori morali offuscati da cattive notizie e da episodi di criminalità che ogni giorno ci  in questo particolare momento della nostra esistenza e per ritrovare la forza e la persistenza in un momento in cui tutto sembra difficile.

 

Questa guida scritta dal filosofo umanista L. Ron Hubbard contiene 21 punti per avere una vita felice, è un codice di valori basati sul buon senso, offre un mezzo per comprendere  se stessi e per capire ciò che è giusto e sbagliato e che, in quanto tale, fornisce una vera possibilità  di diffondere pace e tolleranza.

 

L. Ron Hubbard scrive al punto sette; Cerca di vivere nella verità: “Dati falsi possono far commettere errori stupidi. Possono persino impedire di assimilare i dati autentici. E’ possibile risolvere i problemi dell’esistenza solo quando si posseggono dati autentici. Se le persone attorno a noi mentono, questo ci porta a commettere errori e riduce il nostro potenziale di sopravvivenza.”

 

Proprio in questo periodo pieno di tensioni economiche e non solo vogliamo dare l’opportunità ad ogni individuo di migliorare la propria vita creando una convivenza pacifica ed un atteggiamento razionale verso il prossimo.

 

La via della felicità colma il vuoto morale di una società sempre più materialista, e ripristina la serenità delle persone.

 

Mettendo in pratica questi 21 precetti si può avere una vita migliore degna di essere vissuta.

 

Consulta il sito: www.laviadellafelicita.org

 

 


SOLUZIONI ALLE SCIENZE UMANISTICHE

0 commenti

Dalle principali verità di Scientology e dalle mani tanto di chi è 
Scientologist quanto di chi non lo è, ecco scaturire le soluzioni di L. Ron 
Hubbard per tutto quello che abbiamo preso in considerazione finora. Se 
vogliamo farne un elenco, troviamo gli strumenti educativi di L. Ron  
Hubbard,  impiegati oggi nei cinque continenti da vari milioni di studenti e di 
insegnanti e descritti come l’unica chiave per ogni azione di 
alfabetizzazione e d’istruzione in tutta l’Africa del Sud. Troviamo il programma di L. Ron 
Hubbard per la riabilitazione dei criminali, anch’esso in uso nei cinque 
continenti e regolarmente accreditato con la riduzione quasi a zero di tassi 
di  recidività del novanta per cento.
Troviamo i metodi di L. Ron Hubbard per il 
recupero dalla tossicodipendenza, che di routine mettono fine, in casi una 
volta giudicati inguaribili, a periodi d’abuso di stupefacenti durati dai 
dieci  ai vent’anni, metodi accreditati in modo simile, di aver salvato la vita a 
centomila tossicodipendenti terminali in settanta nazioni. 

Troviamo il sistema di L. Ron Hubbard per tenere un’amministrazione assennata 
ed equa, che viene ora impiegato presso circa ottantamila aziende private e 
pubbliche in tutto il mondo ed è accreditato di aver fatto risuscitare, in 
Russia, industrie intere. Troviamo infine La via della felicità, un codice 
morale di carattere non religioso scritto da L. Ron Hubbard, che si trova 
ora nelle mani di circa cinquantacinque milioni di lettori e dimostra di essere 
una stupefacente forza di pace e decoro. (Tanto per citare un caso 
rappresentativo, in seguito alla distribuzione de La via della felicità in un 
funesto quartiere di Los Angeles Est, gli omicidi scesero quasi a zero.) 

Ciò che è importante qui, anzi cruciale, è che L. Ron Hubbard ci ha 
fornito i mezzi per porre rimedio a ogni inadeguatezza culturale di questi 
ultimi anni del ventesimo secolo. Egli ha ulteriormente ispirato un’ istituzione 
quale la Chiesa di Scientology a fare da baluardo davvero potente contro chi 
perpetuasse tali inadeguatezze. Tuttavia, com’egli ci ricorda nelle pagine 
che  seguono, la lotta, che è ben più grande, non è ancora finita e “questo mondo è 
anche il tuo”. 

Vai sul sito: www.lronhubbard.org e potrai vedere direttamente a casa tua il 
documentario di L. Ron Hubbard.


“No alla droga e Si alla vita” anche alla “Festa dello sport” dell’AICS a Padova

0 commenti

A Padova durante il prossimo fine settimana, si svolgerà un ampia distribuzione di opuscoli informativi di prevenzione alle droghe ai negozianti del centro. L’iniziativa ad opera dei volontari dell’associazione “Mondo Libero dalla Droga” è parte della campagna educativa “La verità sulla droga” patrocinata in tutto il mondo dalla Chiesa di Scientology.  

Tra gli opuscoli “La verità sull’alcol” e “La verità sulla marijuana”: pagine di informazioni pratiche, testimonianze immediate e approfondite su quali sono gli effetti dell’alcol e dello spinello sul corpo, sulla mente e quanto queste sostanze possono influire non solo nei processi chimici ma anche nella vita di migliaia di persone.

I volontari, che da oltre 20 anni sono impegnati nella “scommessa” di liberare la società dalla piaga della droga, si impegnano a portare avanti questo messaggio ovunque e con chiunque, ispirati dall’affermazione del filosofo Ron Hubbard che dice: “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere”.

È stato dimostrato in modo conclusivo che quando ai giovani vengono fornite le corrette informazioni su cosa sono le droghe e cosa causano, contenute nell’opuscolo “La Verità sulla Droga”, la percentuale di consumo cala. Secondo un’indagine statistica, la campagna “Mondo libero dalla Droga” ha finora impedito a circa 500.000 giovani l’uso di droghe per divertimento… o peggio.

Per informazioni www.mondoliberodalladroga.it

 

 

 


GLI STRUMENTI DI SCIENTOLOGY PORTATI IN VITA SU FILM

0 commenti

Il libro di testo per formare i Ministri Volontari è il Manuale di Scientology, ispirato alle opere di L. Ron Hubbard.

 

In un mondo in cui l’individuo è sempre più assillato e sopraffatto da forze economiche, politiche e sociali, L. Ron Hubbard ha voluto la pubblicazione di questo manuale per mettere a disposizione di chiunque la conoscenza e la metodologia di Scientology, così da poter aiutare se stessi e gli altri.
Il film del Manuale di Scientology: Strumenti per la Vita è composto da 19 capitoli, ognuno con un’introduzione e una panoramica di uno dei capitoli delManuale di Scientology.
Con la pubblicazione del film, della durata di due ore e mezzo, la Chiesa di Scientology ha reso disponibili questi strumenti fondamentali di Scientology praticamente ovunque.
Accessibile on-line e disponibile anche su DVD, il film Il Manuale di Scientology: Strumenti per la Vita presenta i principi di base di Scientology che chiunque può usare per migliorare qualsiasi aspetto della vita, incluse le più comuni difficoltà e sfide: un matrimonio fallito, difficoltà nel crescere i figli, sentirsi sotto stress o abbattuto, problemi sul lavoro, conflitti nella comunità; inoltre mostra come raggiungere le proprie mete e quelle sociali.

 

In Africa i Ministri Volontari usano le loro abilità per fornire aiuto personale e addestrare altri a fare lo stesso.

Tramite esempi di vita reale, il film aumenta la comprensione di tutti i concetti principali del Manuale di Scientology e quindi favorisce la capacità di usare quei dati.
Il film Strumenti per la Vita fornisce agli spettatori la certezza di come viene raggiunto il motto dei Ministri Volontari: “Si può fare qualcosa a riguardo”. 
Per rendere il film disponibile a molti milioni di persone, gli Scientologist stanno finanziandone la distribuzione, affinché sia disponibile in ogni biblioteca del mondo.
Assieme ai film ci sono 19 Corsi del Manuale di Scientology in 15 lingue, disponibili gratuitamente on-line. Chi visita il sito è invitato a iscriversi a uno qualsiasi dei corsi, prima guardando il film e procedendo poi nel corso.

 

 

Ogni corso tratta le esatte procedure, un gradino dopo l’altro, così che chiunque le possa usare per migliorare qualsiasi situazione. Tutte le lezioni vengono verificate e ricevono riposta da un Ministro Volontario di Scientology che fornisce direttive personalizzate e assistenza agli studenti del corso, il che include anche l’indirizzamento ai corsi più adatti a risolvere le loro necessità.
Avendone sperimentato i benefici personalmente, molti si formano per diventare Ministri Volontari, con lo stesso spirito di L. Ron Hubbard quando presentò il programma per la prima volta:
“Se a qualcuno non piacciono il crimine, la crudeltà, l’ingiustizia e la violenza di questa società, può fare qualcosa per porvi rimedio. Può diventare un MINISTRO VOLONTARIO e aiutare a civilizzarla, a portare coscienza, gentilezza, amore e libertà dalla sofferenza, instillando in essa fiducia, decenza, onestà e tolleranza”.

Visita il sito www.http://www.scientology.it. A Padova la Chiesa di Scientology è in via Pontevigodarzere, 10 – aperta da lunedì a venerdì dalle 09.30 alle 22.00 sabato e domenica dalle 09.30 alle 18.00 – tel 049 8756317


Dianetics: un filmato da vedere

0 commenti

L. Ron Hubbard ha scoperto l'unica fonte delle preoccupazioni, dell'insicurezza e delle malattie psicosomatiche: la mente reattiva. Nel suo libro Dianetics: la forza del pensiero sul corpo egli ha descritto dettagliatamente la mente reattiva e ha descritto una tecnologia semplice, pratica e facile da insegnare per prevalere su questa mente e raggiungere uno stato molto desiderabile.  Quella tecnologia è Dianetics (che significa "attraverso l'anima").

Qual è la differenza tra Dianetics e Scientology?

Dianetics deriva dal greco dia che significa "attraverso" e danous, "anima". È definita anche come "ciò che l'anima fa al corpo".

Dianetics porta alla luce la causa di sensazioni, emozioni, incidenti, ferite e malattie psicosomatiche indesiderate e fornisce metodi efficaci per occuparsi di queste condizioni. Ulteriori ricerche sugli aspetti spirituali di Dianetics hanno condotto alla scoperta di Scientology.

Scientology, d'altro canto, è lo studio e il trattamento dello spirito in relazione a se stesso, agli universi e alle altre forme di vita. Attraverso la pratica di Scientology è possibile accrescere la propria consapevolezza spirituale e la propria abilità e rendersi conto della propria immortalità.

Per aiutare le persone a comprendere meglio tutto questo la Chiesa di Scientology di Padovasituata  in Via Pontevigodarzere, 10 mette a disposizione del pubblico 7 giorni su 7 gratuitamente, la visone del Dvd “Dianetics”.

 

E’ disponibile anche il DVD Come usare Dianetics, che illustra graficamente ogni componente di Dianetics: ledinamiche, la mente analitica, la mente reattiva, ogni tipo diengram, nascita, prenatali, emozione, forza vitale, lo stato di Clear e molto altro. Ci sono tutti, con effetti visivi all’avanguardia, che permettono di vedere l’anatomia completa della mente reattiva e, quindi, il modo di cancellarla. Quindi, dimostrazione dopo dimostrazione, imparerete anche ogni tecnica di auditing in applicazione. Ed è tutto presentato passo per passo, permettendovi di padroneggiare un principio alla volta e di audire man mano che procedete. Si può consultare il sito: www.dianetics.org o www.scientology.it


Pagina 1 di 100712345»...Fine »